Contatti

Accesso

  • Home
  • I Ching 易經
  • Come una preoccupazione affidata a I Ching possa trovare una diversa direzione, non verso l’esterno ma verso l’interno.

Come una preoccupazione affidata a I Ching possa trovare una diversa direzione, non verso l’esterno ma verso l’interno.

Yi Jing arcaico

 

 

La risposta è la malattia della domanda – Blanchot

 

Ciao Andrea,

come stai?

Sono Antonio (nome di fantasia, n.d.r.).

Ti scrivo con un po’ di ritegno… per via de I Ching.

So che dovrei richiederti una consulenza ufficiale, ma non so come fare,

Da anni consulto in forma sicuramente errata e facilona… i Ching, ogni tanto, quando voglio chiarirmi le idee.

Ora sto attraversando un momento particolare, per vari motivi, esterni alla mia volontà e ho perso un po’ la serenità ( solo un po’ :)).

Giorni fa ho consultato e.. mi è venuto l’esagramma 24, 6 al 6° posto,,, (disgrazia?)

(poi, per le linee mutevoli, l’esagramma 23)

Non so interpretarlo, se non come una cosa negativa, anche se l’esagramma 24 indica fatti positivi.

Mi piacerebbe conoscere il tuo parere su questo esagramma.

Grazie!

Antonio

 

Caro Antonio

Facciamo così: tu mi scrivi per benino la domanda e qualcosa sulla situazione; un parere riuscirò a darti appena ho un momento da dedicare.

Andrea

 

Caro Andrea

La domanda la scrivo qui.

( per non essere riconosciuto, anche se non credo, ti prego di ricordarti di non mettere il mio nome).

Questa persona, estranea alla mia famiglia, è molto malvagia e non equilibrata. E ‘ riuscita a circuire persone a me molto vicine su questioni ereditarie che mi toccano da vicino. Ora, dopo recenti avvenimenti, potrebbe avere ancora in serbo qualcosa, oltre forse a cercare di non pagare una certa somma alla mia famiglia. Non so che cosa aspettarmi da questa persona, che ha fatto cose orribili.

Come avrai capito, sono una persona di solito serena, ma ultimamente ho perso il mio “aplomb” :)))

Non so se la domanda va bene così, cambiala tu come vuoi… Eccola:

tutti abbiamo dei nemici, un proverbio recita: molti nemici, molto onore… non io, personalmente, ma la mia famiglia è stata perseguitata da una persona.

Ora temo che la vicenda non sia conclusa e possa avere delle conseguenze.

Consultati i Ching, è uscito l’esagramma 24, 6 al 6° posto.

Grazie per un tuo parere !

Grazie ancora, Antonio

 

Ciao Antonio,

Ti dico qui qualcosa.

“Disgrazia” è un linguaggio sbagliato, le traduzioni moderne e che seguo personalmente preferiscono chiusura, impasse: comunque sempre momentanea perché tutto cambia.

Pare che ci sia stato un momento in cui un “ritorno” potevi praticarlo  e non l’hai fatto. I Ching parla di una occasione sfuggita e del fatto che adesso bisogna attendere un poco (quanto?) perché la situazione cambi. I Ching dice che si tratta di un tuo momento di oscurità e che, malgrado questa,  ci si continua a battere e dibattersi in  una situazione che invece andava accolta. Sembra che ci sia stato da parte tua incoscienza, autoritarismo, negatività: cause dell’impasse. L’esagramma derivato 27 (e non 23 come da te erroneamente calcolato) parla di un vuoto interiore in questo momento, che ha il senso della fame.

E’ meno pesante della “disgrazia” che pensavi, ma comunque c’è da avere pazienza per un certo (?) tempo.

Un abbraccio

Andrea

 

caro Andrea,

ti ringrazio di cuore, perchè immagino che in questo periodo tu sia molto impegnato nella realizzazione dei tuoi progetti e impegni.

L’interpretazione che mi sento di fare è che la crisi che sto vivendo non dipenda solo, o tanto da fattori esterni, quanto da me stesso. Ho deciso di andare in pensione, cogliendo un’occasione, anche per paura della famigerata riforma Fornero, ma ci sono arrivato impreparato, senza visioni, nè progetti e ora devo ri-organizzarmi, re-settare e andare avanti. Avevo un modo di vivere un po’ frenetico (e i social-network erano una pausa benefica…)

Così, un evento come quello che ti ho accennato, per quanto importante, è stato da me vissuto in modo   destabilizzante.

La perenne stanchezza di cui soffro non mi aiuta, anche se sto lavorando sull’alimentazione e faccio palestra.

Anche per questo seguo il tuo blog con grande attenzione!

Ti ringrazio ancora, abbracci

Antonio

 

 

alimentazione600

4 Comments

  • Berenice

    4 Ottobre 2017 at 15:38

    Buongiorno Andrea,
    complimenti per il tuo blog! Trovo sia uno dei degli spazi più interessanti e completi del web.
    Ho una curiosità sulla sesta linea dell’esagramma 24, ma per consentirti di inquadrare meglio il problema, ti posto anche la domanda: cosa comprendere del suo comportamento verso me? Risposta: 24.1.3.6>52.
    Lui è un lui presente a singhiozzo (credo che in questo senso la 3 linea parli chiaro)e io sono alquanto stufa. In questo caso la sesta cosa chiarisce? Che si è persa (io ho perso) l’occasione per porre fine a questo suo atteggiamento (troncando) o che ho perso l’occasione per confrontarmi con lui su ciò che non mi sta più bene?
    Ti ringrazio anticipatamente!
    Berenice

    Rispondi
    • Andrea Biggio

      4 Ottobre 2017 at 18:32

      Premetto sempre, in questi casi, che nel blog non si possono – ovviamente – fornire interpretazioni sulle consultazioni effettuate individualmente dai lettori che mi chiedono “lumi”. Al riguardo, è bene vedere le note al mio post INCONSCIO e I CHING.

      Dunque, ecco alcuni “lumi” sul tuo commento, Berenice, che la mia esperienza limitata e circoscritta mi permette di individuare.

      — Una sintesi della sesta linea dell’esagramma 24, a mio avviso, può essere questa: ESSERE TESTARDI! Significa non aver compreso niente e che questo può avere un certo costo per il consultante. Il quale consultante, invece di seguitare a battersi e dibattere autoritariamente e negativamente – nella sua oscurità – dovrebbe invece accogliere e incoraggiare per favorire quel rinnovamento che altrimenti non può aver luogo.

      — La domanda è mal posta perché riguarda il comportamento di altri invece del proprio: una sua probabile (e sottostante) riformulazione potrebbe essere questa: COSA COMPRENDERE DEL MIO COMPORTAMENTO VERSO DI LUI. Molti credono che sia a partire dal comportamento dell’Altro che si trovi una soluzione, la quale così resta viziata. Bisognerebbe sempre chiedere a sé stessi conto di cosa si desidera fare e non fare, il bianco o il nero, e non invece decidere in funzione di quanto l’Altro fa o dice oppure di quello che è. Tale è la mia esperienza.

      –La conclusione strategica contenuta nell’esagramma di prospettiva 52 – comunque incoraggiante – è l’invito a raggiungere un vero distacco da tutte le cose esterne o personali, per favorire una serenità interiore. Centrarsi. Il giusto poi verrà automaticamente e con esso un maggiore equilibrio interiore.

      Rispondi
  • Berenice

    6 Ottobre 2017 at 09:59

    Buongiorno Andrea,
    mi scuso per la superficialità. Il post INCONSCIO E I CHING lo avevo letto, ma evidentemente non sono stata sufficientemente attenta. In questi giorni ho riflettuto molto su me stessa e sulla possibilità di cambiare e ampliare il mio punto di vista e, nel tentativo di mettermi in discussione, ho posto la domanda esattamente come consigliato da te, il risultato è stato un bel 24 fisso. Chiaro, diretto, centrato. Certo, non so ancora come legare il tutto, però sicuro è che questo lavoro devo farlo in primis con me stessa.
    Grazie infinite per lo spunto di riflessione, buona giornata e buon lavoro.
    Berenice

    Rispondi
    • Andrea Biggio

      6 Ottobre 2017 at 16:51

      Buongiorno Berenice, non credo proprio che ci sia superficialità da parte di chi, come hai fatto tu, propone domande così accorate.
      Il ritorno del 24 – senza linee mobili – dice pure che sei entrata in una situazione giovane e piena di possibili sviluppi. Non si deve correre a legare subito il tutto, ma lasciare che la vita si sviluppi anche attraverso il mistero… della vita. In bocca al lupo per la tua riflessione…

      Rispondi

Lascia un commento

*

code

Aggiungi immagine (JPEG only)


Notice: Undefined index: images in /web/htdocs/www.comecucinarelanostravita.it/home/wp-content/plugins/comment-image/plugin.php on line 173
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com