Contatti

Accesso

Legumi: cottura con bicarbonato o con alga kombu?

 

Bicarbonato?

 

Incredibile. Usate ancora il bicarbonato?

Colsi  al volo sulle conformiste rubriche di cucina di un diffuso magazine per donne, rubriche sempre uguali a se stesse su tutti i giornali, la seguente notizia, ripresa da un qualche libro più illuminato dei soliti altri compulsati dai giornalisti. Riguarda la cottura dei legumi (vi ho già scritto di quella dei ceci): in passato si suggeriva di cuocere i legumi con un poco di bicarbonato. Oggi è sconsigliato, ne altera il sapore e li impoverisce di vitamina B. Meglio aggiungere all’acqua un pezzo di alga kombu (7-8 cm ogni 250 gr) che ne migliora la digeribilità. Prima dell’uso va ammorbidita per 10 minuti in acqua fredda.

 

Piano piano alcuni vecchi fattoidi, come il bicarbonato per i legumi, vengono abbandonati, nel panorama dell’ “edamus, bibamus, gaudeamus”.

Verza ai Four Beans

Come ho già scritto sull’ alga kombu, questa è consigliata anche durante la cura della sclerosi e dei disturbi cardio-vascolari e regola la pressione e previene le malattie degenerative.

 

 

DISCLAIMER:
I CONTENUTI PRESENTATI IN QUESTO BLOG NON INTENDONO COMPLETARE NE’ SOSTITUIRE, IL PARERE DEL VOSTRO TERAPEUTA (MEDICO-PSICOLOGO-DIETOLOGO-MEDICINE ALTERNATIVE-ETC.) CURANTE DI FIDUCIA.

Lascia un commento

*

code

Aggiungi immagine (JPEG only)


Notice: Undefined index: images in /web/htdocs/www.comecucinarelanostravita.it/home/wp-content/plugins/comment-image/plugin.php on line 173
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com